Menu

Azienda agricola

                 Agricoltura

                 Allevamenti

                 Prodotti

                 Bio & Filiera

Agriturismo

                 Mangià ad Campagna

                 AgriCampeggio

Didattica

                 Fattoria didattica

                 Fattoria sociale

Planetario

Il cielo dimenticato in un baule

di Gabriella Bernardi
 

Il cielo dimenticato in un baule è un testo per i bambini (ma stimolante anche per gli adulti) la cui protagonista, la piccola Martina, trova una chiave nella casa di campagna della zia e scopre che essa serve ad aprire un misterioso baule pieno di fotografie e appunti… comincia così il viaggio di Martina e dei suoi lettori alla scoperta del cielo in compagnia delle più grandi astronome del passato, dalla Mesopotamia all’estremo Oriente, passando per le Regine della scienza del Settecento e del Novecento. Un racconto per far emergere l’interesse e la passione per il cielo, silenzioso compagno dell’uomo sin dai primordi...

La veste grafica del testo ne fa uno strumento didattico: le linee temporali, che consentono di contestualizzare gli eventi astronomici nella storia sociale e culturale, le immagini e i piccoli box delle curiosità contribuiscono a fornire spunti caratteristici e stimolanti per proseguire il viaggio alla scoperta del cielo. 

 

Collana Semi di Ricotta

Anno: 2012

40 pagine

Illustrato, in bianco e nero

Età: dai 6 anni

E' il testo ideale per avvicinare bambine e bambini alla storia del cielo in compagnia delle astronome più importanti.

Costo: 8 euro (compralo!)

L'autore

Gabriella Bernardi è nata nel 1971, due anni dopo che il primo uomo ha calpestato il suolo della Luna. Laurea in Fisica e Master in Comunicazione Scientifica, da anni si dedica alla divulgazione e al giornalismo scientifico.

Il cielo dimenticato in un baule è la sua seconda pubblicazione per bambini, nata dalle domande di alcune giovanissime osservatrici del cielo durante le sue lezioni al planetario di Torino.