header photo

Seguici su Facebook e su Twitter!

 

I carcerati della Casa Circondariale Don Soria di Alessandria diventano interpreti di uno spettacolo teatrale con monologhi comici, sketch e musica presentato dall’attore iraniano Omid Maleknia dal titolo Spettacolo d’evasione.

Un evento unico nel suo genere perché porta sul palco tutto il disagio e la durezza del carcere ma propone la comicità come canale di comunicazione.

Si trattano svariati temi tra cui il primo giorno in carcere, l’arresto, l’immigrazione e l’impossibilità di avere un’alternativa nella vita il tutto affrontato con battute sagaci per dare allo spettatore uno sguardo nuovo sulla figura di chi trascorre la vita in una cella e di chi nella vita non sempre ha alternative.

Lo spettacolo è stato rappresentato per la prima volta in data 18 giugno 2015 nel teatro sito all’interno del carcere davanti ad un pubblico di carcerati, giornalisti, rappresentanti delle associazioni di tutti i tipi e le autorità riscuotendo un grandissimo successo sia per la performance che per i contenuti e lasciando gli spettatori sopraffatti dai sentimenti.

Le repliche successive hanno fatto ridere, commosso e divertito centinaia di spettatori che alla fine sono felici di aver acquisto un nuovo punto di vista meno duro e critico nei confronti di chi ha sbagliato.

Spettacolo d’evasione è un progetto ideato e realizzato da:

Omid Maleknia è nato in Iran, è cresciuto sul lago di Garda e da molti anni vive in Piemonte. Da 25 anni si esibisce in spettacoli di cabaret, teatro e poesia. Nel campo del cabaret sono innumerevoli le finali di concorsi di cabaret nazionali a cui ha partecipato, oltre al laboratorio di Zelig e agli spettacoli con cui continua a far ridere migliaia di persone. Nel campo della poesia ha da poco ottenuto il titolo di campione nazionale di poetry slam nel circuito Murazzi Poetry Slam.

Pee Gee Daniel (nome d'arte di Luigi Straneo) è nato a Torino il 7 luglio 1976 e vive ad Alessandria. Ha pubblicato Gigi il bastardo (& le sue 5 morti), Montag, 2012, Phenomenorama, Inbooki, 2013, Il politico, Golena Edizioni, 2014, Lo scommettitore, Edizioni Leucotea, 2014, Il riso e il comico. Un excursus filosofico, Ed. Montag, 2014, Ingrid e riccione, Ed. La Gru, 2015, Sulle tracce della Ci**gna Voltaica, Ed. Twins, 2015 e Il lungo sentiero dai mattoni dorati, e-piGraphe, 2015. È autore del libretto di Cogli l'attimo, musical al suo debutto teatrale nel maggio 2014 con le musiche di Fabio Zuffanti.

Sabato 30 aprile ore 15.00

elilu ha inaugurato la

Scuola di Multifunzionalità Agricola Familiare

 

Il progetto, ben visibile dalla A21 Torino-Piacenza tra i caselli di Voghera e Tortona e a 5 minuti dal casello di Castelnuovo Scrivia sulla A7 Milano-Genova, è partito nel 2013 e ha portato oggi alla realizzazione di una piccola fattoria familiare autarchica, realizzata intorno all’edicola della Madonna del grano che custodisce anche Bellelilu, la campana che suona ancora all’alba, al mezzogiorno e mezzo e al tramonto.  In pochi ettari di terreno (circa 100 pertiche) si articolano le stalle in cui sono allevate vacche e vitelli di razza varzese e cabannina, maiali neri di Garlasco (pursè negar), galline ovaiole bionde piemontesi e le due cavalle fattrici quarter e frisone, alimentati al pascolo e con fieno aziendale.

Le produzioni aziendali, che si completeranno nei prossimi mesi, spaziano dai grani antichi (grano tenero Verna, grano duro Senatore Cappelli e un farro dicocco) a diversi mais tradizionali (gli spinati, il glass gem corn e diverse varietà antiche di ottofile, tortonese e non solo) conservati ad azoto, puliti e moliti a pietra a germe vivo nel mulino aziendale. La linea del latte prevede un caseificio in cui si producono latte, burro, yogurt, formaggi e gelato. Nel frutteto sono custodite oltre 100 varietà di frutti antichi, nella piccola vigna 20 varietà di uva da tavola e nell’orto almeno 100 varietà oltre alle officinali e piante tintorie: sono oltre 300 le varietà conservate complessivamente in azienda. È stata attrezzata una cucina professionale per il piccolo agriturismo, due piazzole per accogliere i camper e un grande circo in cui da due anni, con le edizioni la ricotta, sono proposti eventi agriculturali e in cui anche quest’anno si svilupperà un calendario di oltre 30 appuntamenti nella sola estate.

“Abbiamo costruito questo luogo per le generazioni presenti e future. -dice elisa gastaldi, 34 anni, titolare dell’azienda agricola elilu- Scuola, etimologicamente, è il luogo in cui ci si dedica ad altre  faccende diverse dal lavoro, è il luogo in cui ci fermiamo per coltivare noi stessi e crescere nei nostri interessi, nelle nostre passioni e in ciò che riteniamo importante per noi e per il mondo che ci circonda. Abbiamo perso per strada il valore della parola scuola, spesso ingessato nell’immagine dell’insegnante che monta in cattedra: la scuola è un’opportunità di crescita e di scoperta per tutti, è occasione di dialogo in cui tutti abbiamo la possibilità di imparare con umiltà.”

Alla scuola si affianca l’impegno de il terzo giorno - agricultura: “L’associazione di volontariato, già attiva dal 2015, si occupa di integrare l’agricoltura con le esigenze sociali del territorio in profonda e rapida trasformazione. -dice Sonia Superti, Presidente dell’organizzazione- L’anno scorso, attraverso un orto sociale di quasi un ettaro, abbiamo dato vita a una prima esperienza rivolta in particolare a persone che hanno perso il lavoro in età non più giovane e oggi l’associazione, attraverso la scuola di multifunzionalità agricola, acquisisce uno strumento unico e innovativo per riavvicinare le persone o le famiglie, che hanno perso la speranza di essere di nuovo protagonisti attivi della propria vita sociale e personale, a un modello di agricoltura formato famiglia, quella dei nostri nonni, che viene riproposta loro in chiave moderna come modello di sviluppo ecologico e sostenibile nonché come modello di lavoro e di vita unico e imparagonabile”.

Alla presenza delle autorità locali e dei tanti Amici è stata inaugurata e benedetta l’ala est che contiene tutti i nuovi laboratori di trasformazione ed è stata l’occasione per visitare l’azienda con i laboratori e prendersi cura insieme degli animali: non sono mancati un saluto di benvenuto e una sana merenda di campagna!

elilu Scuola di Multifunzionalità Agricola familiare… la campagna vicino a casa!

creare sito web Sito web creato con Mysito.Info